I siti migliori per guardare gratis le gare di MotoGP in streaming

Sei un appassionato di due ruote e desideri sapere dove guardare gratis e in diretta le gare di MotoGP in streaming? Nelle righe che stai per leggere troverai le recensioni dei siti migliori che ti permettono di vedere la MotoGP in streaming senza spendere un solo centesimo.

La fruizione delle gare è stata gratuita per lunghi anni, dapprima grazie alle dirette Rai e poi grazie a quelle Mediaset, con le prove e i gran premi che venivano trasmessi da Italia 1. A partire dal 2014, tuttavia, i diritti per la trasmissione della MotoGP, così come la Moto2 e la Moto3, sono stati acquisiti da Sky: di conseguenza oggi chi vuole assistere alle gare in televisione non può fare altro che sottoscrivere un abbonamento con Sky.

L’elenco presente in questa pagina viene aggiornato con continuità: così puoi essere certo di trovare unicamente i siti migliori e di beneficiare del massimo della qualità.

Attenzione, però. I siti che propongono in diretta le gare del motomondiale senza chiedere soldi per la fruizione dello streaming sono numerosi, ma ognuno di essi in realtà si rende protagonista di un illecito in quanto viola la legge sul copyright che tutela i diritti di autore. I diritti, infatti, appartengono in esclusiva a Sky: se si desidera guardare le gare legalmente è necessario sottoscrivere uno dei pacchetti che vengono messi a disposizione dalla tv satellitare. In alternativa si possono guardare le gare legalmente e gratuitamente solo in differita, aspettando che vengano trasmesse da TV8. Quest’ultimo è uno dei canali in chiaro di Sky: qui vengono trasmesse in diretta poche gare, mentre tutte le altre sono proposte in differita. Il sito in cui ti trovi ora non trasmette le gare di MotoGP e non è in alcun modo partner dei siti che lo fanno. Sottolineiamo con forza la necessità di non incentivare le violazioni dei diritti d’autore e combattiamo la pirateria. La guida che stai leggendo ha finalità dimostrative e non possiede nessun altro scopo se non quelli informativi e didattici.

I siti migliori che trasmettono gratis lo streaming della diretta della MotoGP

  1. PremierSport 
  2. VIPSportsLive
  3. Sports Live
  4. mycanal
  5. SportLemon
  6. LiveScoreHunter
  7. FirstRow Sports
  8. First Row Sports (2)
  9. FirstRow Sports (3)
  10. SportRar
  11. Stopstreams
  12. WowTV

Migliori siti per vedere la MotoGP GRATIS in Streaming

  1. CricFree
  2. CricFree (2)
  3. LiveTV
  4. RSI LA2
  5. MotoGP Video Pass
  6. live.rsi.ch
  7. Wiziwig
  8. ATDHE
  9. SportLemon (2)
  10. SportCategory

Migliori siti per vedere la MotoGP GRATIS in Streaming

  1. Eurosport
  2. jokerlivestream
  3. lshunter
  4. VipLeague
  5. VipLeague (2)
  6. Joker Live Stream
  7. Live Looker
  8. MyP2P TV
  9. Rsi.ch 
  10. skysports

A volte può capitare che qualcuno di questi siti sia bloccato, e di conseguenza non risulti accessibile. Per risolvere questo inconveniente, sono due le opzioni che si possono prendere in considerazione: la prima è quella che prevede di sostituire i DNS, mentre la seconda comporta l’impiego di una VPN.

Come usare Express VPN e Nordvpn per vedere gratis la MotoGP

Se ti registri su Express VPN, hai la possibilità di utilizzare una VPN per guardare gratis le gare di MotoGP in modo estremamente comodo. Nella maggior parte dei casi questo servizio viene sfruttato da coloro che desiderano mantenere l’anonimato o da chi ha a che fare con una connessione a Internet di scarsa qualità. Tutto quel che bisogna fare per fruirne è iscriversi: a quel punto si può riprendere a navigare su tutti quei siti che in precedenza risultavano oscurati, per di più beneficiando di una velocità di navigazione eccellente.

I meriti di Express VPN sono molteplici: da un lato c’è la possibilità di navigare in modo più veloce, come si è detto; dall’altro lato si ha l’opportunità di modificare il proprio indirizzo IP. Nel momento in cui l’indirizzo IP viene sostituito, il dispositivo che si sta utilizzando viene messo nelle condizioni di navigare come se non si fosse connessi dall’Italia ma da un altro Paese. Di conseguenza si possono guardare le gare della MotoGP, ma anche un sacco di altri eventi sportivi, sulla RSI, vale a dire la televisione svizzera.

Usare Express VPN è davvero molto semplice: dopo averla scaricata è sufficiente tenerla aperta quando si naviga, così da poter tornare a utilizzare quei siti che fino a poco prima erano inaccessibili.

Per quel che riguarda Nordvpn, poi, le sue caratteristiche non sono troppo diverse da quelle di Express VPN, anche perché la funzionalità è la stessa. Basta avere a disposizione una smart tv per riuscire ad assistere alle gare di MotoGP stando comodamente seduti sul divano di casa propria.

Che cosa bisogna fare per utilizzare Nordvpn? Come si è visto per Express VPN, dopo aver scaricato la VPN occorre un semplice clic per modificare l’indirizzo IP. A quel punto si può fruire dei contenuti che vengono trasmessi dal canale televisivo svizzero RSI La2 come si si fosse residenti in Svizzera. Ovviamente è stata menzionata la smart tv, ma in realtà la fruizione è garantita con qualsiasi tipo di dispositivo si abbia in mente di utilizzare, che si tratti di uno smartphone, di un pc, e così via.

Tanto Nordvpn quanto Express VPN possono essere presi in considerazione come sistemi alternativi grazie a cui è possibile vedere in diretta streaming e in maniera gratuita le gare del Motomondiale. L’uso delle VPN è del tutto legale, mentre è illegale solo la visione di contenuti che sono protetti dal diritto d’autore.

Nel caso in cui tu non voglia correre pericoli di alcun tipo e al tempo stesso non intenda rinunciare alle gare del Motomondiale, puoi scegliere tra i canali che propongono i gran premi in differita e i siti a pagamento.

Quali sono i siti di MotoGP in abbonamento migliori

La maggior parte dei siti che abbiamo menzionato in precedenza è illegale: questo vuol dire, tra l’altro, che lo streaming si potrebbe interrompere da un momento all’altro, magari perché le autorità hanno oscurato in siti in questione. Qualora tu sia un vero appassionato di moto, ti conviene sottoscrivere un abbonamento a Sky Sport, che per altro ti consente di seguire non solo le gare, ma anche le prove ufficiali e le prove libere.

La lista di siti che permettono di assistere alle gare di MotoGP pagando un abbonamento non è certo lunga: Sky Sport, infatti, è la sola pay tv che mette a disposizione questa possibilità per i tifosi del Motomondiale.

Per questo motivo potresti decidere di acquistare, al prezzo di 19 euro al mese, un abbonamento al pacchetto Sky Sport, grazie a cui avresti la possibilità di vedere non solo la MotoGP, ma anche tutti gli altri canali sport.

Nel pagare un abbonamento ci sono anche dei benefici che vale la pena di prendere in esame: a cominciare, per esempio, dalla possibilità di vedere le gare on demand sul device che si preferisce. Si può scegliere, quindi, tra una smart tv, un tablet, uno smartphone (sia che si tratti di un iPhone, sia che abbia il sistema operativo Android) e un computer, a prescindere che sia un Mac o disponga di Windows. E non è tutto, visto che grazie al Decoder My Sky si può approfittare dell’opportunità di registrare la gara in modo che la si possa riguardare quando si preferisce.

Al di là di Sky, si può consultare anche il sito Motogp.com, che raccoglie migliaia di video di gran premi che si sono corsi dal 1992 in avanti, con un sacco di gare complete: ovviamente non sono in diretta.

Dove guardare la MotoGP se non si ha Sky in differita

  1. Now TV
  2. TV8
  3. RSI – La2
  4. Italia 2

Lo streaming delle gare della MotoGP si interrompe troppo spesso?

A volte può succedere che la fruizione di un contenuto in streaming si interrompa all’improvviso: di certo, se ciò accade quando i piloti sono all’ultimo giro, l’esperienza non è delle più piacevoli. In alcuni casi è l’affollamento del server a provocare le continue interruzioni dello streaming: vuol dire che in quel momento un sacco di persone sta guardando quel contenuto sfruttando lo stesso server. Ovviamente, può anche essere che la colpa sia da attribuire al computer, per esempio perché è stato infettato da un malware o da un virus. Vale sempre la pena, poi, di ricordarsi di pulire il dispositivo, anche per beneficiare di una navigazione più veloce.

Un valido rimedio a questo problema molto sgradevole consiste nel sostituire i DNS del computer. Tuttavia, dal momento che nella quasi totalità dei casi lo streaming si ferma per colpa della connessione, è solo con una VPN che si può rimediare.

I siti per lo streaming della MotoGP non sono accessibili

Può succedere anche che i siti che trasmettono in streaming e in diretta le gare di MotoGP si blocchino o non possano più essere raggiunti. Ciò vuol dire che viene visualizzata una pagina di errore. Ebbene, il ricorso a una VPN è la soluzione a cui affidarsi anche in questa eventualità.

Una VPN offre la possibilità di aggirare i blocchi che sono stati imposti dalle autorità. Tali blocchi vengono ordinati per arrestare l’azione illecita dei siti che trasmettono la MotoGP senza averne i diritti.

A tal proposito è sempre opportuno mettere in evidenza che la violazione del diritto d’autore correlata alla fruizione delle gare del Motomondiale in streaming è a tutti gli effetti un illecito, a prescindere dal fatto che si usi o meno una VPN. D’altro canto i siti pirata ottengono guadagni fraudolenti grazie alle pubblicità che raccolgono.

Questa guida è aggiornata al:

Appassionato di INTERNET & MARKETING. Da oltre 10 anni mi occupo di strategie digitali per conto dei mie clienti. Sono anche il fondatore di Rubettino.it. Lo scopo del sito è quello di aiutare gli utenti a scegliere e selezionare i migliori servizi online nel settore della tecnologia.